lunedì 31 marzo 2014

[ IMPARANDO ] ...dalla Primavera...


Mi sorprendo.
Ogni anno mi sorprendo.
 Ad un tratto mi sveglio dal letargo
e mi accorgo che
Lei è già lì.







Nella punta di un bulbo che fa capolino sotto la terra.
Nella peluria di milioni di piccole gemme compatte.
Nel cinguettio svolazzante dei cardellini.
Nella calma vibrante che pervade l'aria.






 
La terra, l'aria, l'erba, il sole.
 Tutto vibra.
Ogni singola foglia,
ogni singolo fiore
prem
per realizzare il proprio destino.
Diventare ciò che è.
Una foglia.
Un fiore.
Niente più.









Penso spess
a quanto la Natura 
se ne freghi dei nostri pensieri
dei nostri dubbi
delle nostre pre-occupazioni.

Lei
ogni anno,
da milioni di anni,
si ri-sveglia.

Punto.
Senza se e senza ma.










Senza la paura che arrivi una gelata 
a bruciare le gemme.
Lei si rinnova!


Senza il terrore che arrivi una grandinata 
a rovinare il terreno appena seminato.
Lei cresce!


Senza chiedersi se ci piaceranno di più 
i fiori di ciliegio o quelli di melo,
Lei non si risparmia.
Fiorisce.
Tutta!






 
 Lei si mostra per quello che E'.
La Primavera!
In ogni singolo gesto.
In ogni singola gemma.
In ogni singolo fiore.
E basta.
Senza mai un secondo pensiero.










Impariamo dalla Primavera.
Lasciamoci fiorire.
Senza se e senza ma
...senza mai un secondo pensiero!

 Buona settimana
    



***


Se non puoi essere un pino sul monte,
    sii una saggina nella valle,

ma sii la migliore piccola saggina 
sulla sponda del ruscello.
...
Sii sempre il meglio di ciò che sei.

Martin Luther King  


 Il brano completo QUI

30 commenti:

  1. Un post bellissimo ...grazie Barbara!
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Giò per essere passata a trovarmi!

      Elimina
  2. Quanto abbiamo da imparare dalla natura! E' proprio vero che lei se ne infischia di ciò che succederà e non ha mai paura di sbagliare e prosegue sempre, nonostante tutto. E' qui a dimostrarcelo ogni giorno e noi non sempre impariamo da lei, che è invece la miglior maestra di vita! Grazie per ricordarci sempre ciò che conta cara Mug.
    Simona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 0gni post è per me un "reminder", un post-it giallo lasciato sul mio taccuino virtuale con i pensieri che di tanto in tanto arrivano, mai per caso, a ricordarmi quanto è importante trovare un proprio equilibrio...
      Un grande abbraccio Simona e grazie per la stima e l'affetto che sempre mi dimostri!
      Mug

      Elimina
  3. Mi piace il tuo elogio alla Primavera! Mi piacciono i tuoi post così poetici e delicati...
    Mi piace la chiusa: Sii sempre il meglio di ciò che sei... Non è facile, ma... Si può sempre provare! Si deve provare...
    Un abbraccio,
    Buon inizio di settimana... Carla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Post delicati.. che complimento meraviglioso!
      Sì Carla, vale la pena provare, sempre! ...fino all'ultimo giro di giostra...
      Un grande abbraccio

      Elimina
  4. La Natura è la nostra più grande e più sapiente Insegnante, impartisce insegnamenti attraverso i suoi ritmi, basta soffermarsi ad osservarla ... la vegetazione, gli animali che vivono liberi, l'avvicendarsi delle stagioni e dei colori ... pensa che, anni fa, ho legato proprio alla Natura la mia più grande scelta di vita, ho lasciato la 'grande città' per vivere in aperta campagna perchè a tutto ciò sentivo e sento tutt'ora di appartenere, avvertivo fortissimo il bisogno di vivere a contatto diretto con tutto quanto di più vero e vivo continua inesorabilmente la vita a donarci !
    Grazie per le tue parole cara amica, felice settimana a te <3 !
    Dany

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah come ti capisco cara Daniela... vivere in campagna fa davvero la differenza.. La Natura è uno straordinario riarmonizzatore energetico che, per fortuna, abbiamo a disposizione ogni istante se abbiamo voglia e pazienza di ascoltare con tutti i sensi.!
      Un grande abbraccio e grazie per essere passata a trovarmi

      Elimina
  5. Gratitudine al bagliore che emana ogni fiore, gratitudine alla Terra che ci ama, gratitudine a te, cara Mug, che poeticamente e semplicemente ci riporti a questi pensieri..voglio seguire sempre il tuo non facile e facilissimo consiglio..senza se e senza ma..
    Grazie, un abbraccio
    Fabrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono io cara Fabrizia che ringrazio te.. Entrare nel tuo blog è come rivolgere il viso verso un vento che sa di primavera e ad occhi chiusi percerpirne infiniti sfumature profumate. E' un piacere leggerti. E' una cura per l'anima guardare le tue foto.
      Un grande abbraccio

      Elimina
    2. Cara Barbara, le tue parole mi entrano nel cuore..sono sinceramente commossa, ancor più perchè da un'anima lieve e profonda come la tua ogni sentimento manifestato è un dono prezioso, dalla tua anima pervasa ed intrisa di arte e creazione ogni sincero apprezzamento mi riempie di felicità...grazie..mi piacerebbe davvero poterti abbracciare di persona,
      Fabrizia

      Elimina
  6. Anche io voglio prendere il meglio di me... Senza un secondo pensiero... Senza preoccupazioni!!
    Grazie Mugita sempre bellissime riflessioni mi fai fare
    Rosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Rosa per essere passata a trovarmi!
      Un gardne abbraccio

      Elimina
  7. Che meraviglia Mug! E' così, è proprio così... abbiamo così tanto da imparare dalla natura, dal suo coraggio...
    Grazie per questa riflessione carica di vita!

    Diana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Diana! E' sempre un piacere leggerti!

      Elimina
  8. Hai sempre le parole perfette per confortarmi in quei momenti un po così, un semplice grazie non basta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Simona, il tuo commento vale molto di più di qualunque grazie...
      Tutti abbiamo momenti un po' così, tunnel da attraversare... e appena si intravede la luce l'energia ritorna..
      Un grande abbraccio. Di cuore.

      Elimina
  9. Le tue considerazioni sono azzeccate! Mi rendo conto che attuarle non è semplice; siamo calcolatori di natura: valutiamo rischi, perdite, profitti, difficoltà e altro ancora. Ma sarebbe da fare; almeno nelle piccole cose. Buttarsi liberi da tutti i freni che solitamente siamo sempre pronti a premere...
    Proverò ad attuare la cosa!!!
    Ciao Mug

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggendoti mi viene in mente la frase di GIbran [ Ragione e passione sono timone e vela della nostra anima navigante ]
      E' vero, non è facile trovare un equilibrio fra istinto e calcolo ma vale la pena provarci!
      Un grande abbraccio Jampy

      Elimina
  10. Bellissimo post... hai perfettamente ragione!
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pamela per essere passata a trovarmi1
      Un saluto

      Elimina
  11. Non mi ricordo se te l'ho già scritto. Io ho un quadernino nel quale annoto aforismi, pensieri, riflessioni che mi capita di leggere quà e là su libri, riviste, saggi; ovunque. Adesso mi trascrivo queste tue parole così profonde, vere...e immensamente sagge !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro i quaderni con le perle di saggezza... le mie sono di bigiotteria però!
      Un grande abbraccio Cri e grazie per essere passata a trovarmi!

      Elimina
  12. Che cosa posso dire? CHe meraviglia *_* Non mi viene altro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e la torta non è da meno! Un grande abbraccio An

      Elimina
  13. questo post mi ha semplicemente e profondamente emozionato.. sai quando vivi ogni parola?Ieri sono stata con le mani nella terra ,letteralmente, dopo una giornata di impegni faticosi.. ma quando , come ho detto, ho messo le mani lì.. bo .. ero in pace con il mondo!! Amo profondamente questo periodo dell'anno.. e come le piante qui intono mi risveglio.. e mi sento felice senza un vero motivo! .. Buongiorno Mug!! ( un'altra cosa in comune come dicevi.. ^_^)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti capisco Stef...che sensazione meravigliosa sentirsi in pace con il mondo!
      Un grande abbraccio e grazie per la stima e l'affetto che sempre mi dimostri

      Elimina
  14. Che belle foto e che belle parole. Infondono un senso di pace e allo stesso tempo sono energizzanti :)

    RispondiElimina
  15. Che bello questo post di primavera! Dà una grande carica ad andare avanti nonostante tutto!!
    Un abbraccio!
    Gio

    RispondiElimina
  16. Vedo solo ora questo tuo post…
    che dire… lasciamo che la Mug sia, senza se e senza ma, lei va avanti comunque a diffondere bellezza...

    RispondiElimina

Ti è piaciuto questo post? Condividilo!