venerdì 15 novembre 2013

[ UNA MINI BUONA ABITUDINE ] ... al giorno ...


Se è vero il detto 

"una mela al giorno toglie il medico di torno"
è altrettanto vero che 
una mini-buona-abitudine al giorno 
toglie la tensione di torno!








Viene spesso a trovarmi questo pensiero...

Fai una piccola cosa tutti i giorni
invece che una grande cosa ogni tanto.


Sì, 
dedicare un minuto o qualche secondo
TUTTI i giorni 
ad una sana attività o ad una buona pratica 
permette di trasformarla in un'abitudine 
che a sua volta potrà influenzare
 il nostro modo di vivere

 
***

Curiosità:
Abitudine e Abito 
hanno la stessa radice etimologica.

HABITUS 
che significa "modo di essere" 
 





Ciascuno di noi è UNICO.
Per questo non esistono ricette universali.
Sta a noi scoprire quali sono 
le NOSTRE mini buone abitudini,
i nostri piccoli sani GESTI 
che con disciplina, costanza e pazienza
posso aiutarci a trovare e mantenere l'equilibrio interiore.


Condivido con voi le mie, 
chissà,
 magari scopriamo di avere 
qualche mini buona abitudine in comune!







1.

Appena sveglia faccio per 5 volte il 


Saluto al Sole

 tempo necessario:  4 minuti

***
Curiosità:

eseguo la ripetizione subito appena sveglia,
senza essermi ancora lavata il viso!
altrimenti l'intuizione passa in un attimo 
ed arriva il primo pensiero killer:
"non c'è tempo!"





 
Prima di eseguire la ripetizione 
apro le finestre per respirare aria NUOVA
e alla fine concludo l'esercizio con un 
"GRAZIE"


 ***

Non sai cos'è il Saluto al Sole? 
Nessun problema!
guarda il video ed impara la sequenza dei movimenti

Oppure sostituiscilo con un'altra posizione/ripetizione Yoga
o  con esercizi più ginnici come
 10 piegamenti sulle gambe davanti al lavandino
oppure 10 addominali.

tempo necessario : 1 minuto





2. 

Bevo 
un bicchiere d'acqua a digiuno
 
 In questo periodo bevo acqua FIUGGI 
e aggiungo qualche goccia di
Echinacea TM
per rafforzare le difese immunitarie
sempre un po' precarie..









3. 

Faccio 
due liste
a) Cose che DEVO fare 
e
b) Cose che VOGLIO fare


 tenere separate le due liste 
mi aiuta ad allenare la mia mente 
a tenere distinto il

 DEVO FARE 
(obbligo, dovere che crea tensione)
dal 
VOGLIO FARE
(fonte di piacere, fluire di talento)

 ...depennare in modo alterno dalle due liste
 è di grande aiuto!

***

Curiosità:

tenete in tasca la lista per aggiornarla durante il giorno
 oppure scaricate sul vostro smart phone
una delle tante App per fare le liste!
Facciamoci aiutare dalla Tecnologia!








4.  

Dire almeno un 
NO, 
mi dispiace, 
oggi proprio NON riesco.

***

Sì,
ricordarmi che NON sono Wonder Woman 
è di grande aiuto!
Accettare di non essere nè perfetta nè divina
ma semplicemente UMANA
è il primo passo 
per allentare la mia pressione interna.







5. 

Portare 
attenzione al respiro

Nei giorni di maggiore stress
ho la tendenza a contrarre le spalle.

 Appena me ne accorgo 

inzio a rivolgere attenzione al mio respiro
aiutandolo a spostarsi nella pancia.
 
Per fortuna posso fare questo esercizio
in OGNI MOMENTO e in OGNI DOVE!
(in macchina, in ascensore, in aula, a casa)

***

 Curiosità:


Il nostro corpo tende a somatizzare i nostri pensieri,
ovvero a trasformare un'emozione in sintomo fisico.
 Quando sono nel pensiero del DEVO
di solito le mie spalle si contraggono.

Per questo, per me, 
è utile portare di nuovo l'attenzione al respiro 
e provare ad "abbassarlo" dalle spalle all'ombelico.

...come per magia tutto cambia, 
ed il corpo si rilassa...








6. 

Imparare a
seguire il mio ritmo

***


Dare a noi stessi 
il tempo necessario 
per fare ciò che stiamo facendo
seguendo il NOSTRO ritmo.

Unico. 

Adeguarsi al ritmo e alle aspettative degli altri 
crea solo frustrazione e nervisismo.


Ognuno di noi cammina con il proprio passo.
Ognuno di noi ha il proprio ritmo.

Rispettiamolo e difendiamolo!

***
Curiosità:

Ho davvero capito l'importanza ed il significato
di questa affermazione 
percorrendo, da sola, 
 il Cammino di Santiago

Leggi i miei post   QUI  oppure QUI
 





 
7. 

creare lo spazio ed il tempo per
stare da sola
 magari in SILENZIO,
in un luogo dove possa sentirmi protetta, 
al sicuro.

In macchina, in camera, nel proprio studio, in bagno,
in giardino, sotto un albero...

Non importa dove!

L'importante è dedicarsi
10 minuti al giorno per stare da sola!

Solo così la nostra parte sana,
i nostri talenti
e la nostra anima possono davvero 
entrare in risonanza.





 
***
 
Curiosità:

adoro scrivere sul mio diario
oppure 
acquerellare i tweet dell'anima


Ci sono invece giorni in cui 
decido di non fare NIENTE per 10 minuti.
Sto in silenzio.
Lontano da tutti.
Fermando il mondo ed i pensieri.

E se mi viene sonno?
Dormo!
Perchè no...!







Regalarci ogni giorno 
una mini buona abitudine
ci aiuta a trovare, ritrovare e mantenere
il NOSTRO equilibrio

....davvero prezioso...


Buon Weekend!

 



***





Semina un pensiero e raccoglierai un'azione, 
semina un'azione e raccoglierai un'abitudine,
 semina un'abitudine e raccoglierai un carattere,
semina un carattere e raccoglierai un destino.

Charles Reade

46 commenti:

  1. verissimo Barbara. io ho una lunghissima lista di cose che voglio fare, ma è in fondo ad un cassetto.... spero al più presto di prenderla ed iniziare a cancellare le varie voci buon fine settimana Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...quanto valore ha quella tua lista in fondo al cassetto...! Spero davvero tu riesca a farle vedere la luce quanto prima!
      Grazie per essere passata a trovarmi Francesca!
      Buon weekend

      Elimina
  2. ..ho letto con interesse e attenzione..in un periodo in cui non riesco a fare ne'cio'che dovrei ne'cio'che vorrei..convinta che tutto aiuta..sempre.. eu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..ti capisco Eulù... ci sono momenti di stasi in cui la cosa migliore è sempre e solo "galleggiare"..
      Goditi questa sospensione, in attesa che il vento cambi.
      Un grande abbraccio Eulù!

      Elimina
  3. ma te l'ho già detto che ti lovvo? TI LOVVO!! anch'io faccio le liste ..che spesso non seguo ma lameno ci provo e la mia soddisfazione non è solo depennare ma anche decidere su due piedi una cosa non programmata per quel giorno ma che sento di dover fare ..che so una torta, una passeggiata ..ordine cartaceo... cose semplice che mi fanno star bene! e ho ripreso a far yoga ..la schiena è in netto miglioramento! Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah Grazie Ale! TI LOVVO anch'io ^__________^
      Adoro le cose NON programmate e confermo, le torte migliori sono quelle improvvisate!
      Baci

      Elimina
  4. Certo che tu, cara Mug A R R I V I sempre!
    Io sono alla disperata ricerca di un equilibrio che non riesco proprio a trovare, nonostante la consapevolezza di ciò che mi serve...e tra l'altro alcune delle tue buone abitudini sono già mie...anzi bugia, perchè la cosa più difficile per me è la costanza...o meglio chissà com'è che sono costante solo con le cattive abitudini e non lo sono per niente con quelle buone.
    Accidenti alla mia testolina aliena!
    Comunque ancora grazie di tutto!
    Simona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ah la costanza... dovrebbero venderla in boccette, insieme alla pazienza! Come ti capisco...
      Ma sono certo che anche tu arriverai a conquistarti un sano equilibrio.
      Un grande abbraccio Simona e Grazie per il tuo commento

      Elimina
  5. Ciao Barbara, piacere di «conoscerti», seppur virtualmente. Per ora ho letto solo questo post del tuo blog, ma di sicuro la mia mezz'ora (almeno!) che dedico alla sera per navigare tra le belle cose del web la passerò a sfogliare il tuo blog, che già da ora mi sembra molto bello. Condivido in pieno queste tue riflessioni, e proprio in questo periodo sto cercando di metterle in pratica. E alla sera mi scrivo su un quadernetto le cose belle della giornata, piccole, ma importantissime. Un abbraccio e a presto. P.S. Ho pinnato su Pinterest la foto dei tuoi tartufi. Mmm... Che buoni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, che bello ritrovarti qua!
      Il quadernetto delle microfelicità quotidiane ha una potenza sorprendente così come il potere della gratitudine..
      Grazie per essere passata a trovarmi, tornerò con piacere a trovarti per lasciarmi sorprendere dai tuoi amigrumi!

      Elimina
  6. Adoro le tue buona abitudini, e condivido pienamente !!. In questo momento della mia vita sono in una fase un pochino caotica... 2 bambine 1 marito 1 casa e 1 lavoro ... devo ritrovare la mia dimensione, il che non è facile . Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..si ritrovare la propria "dimensione" nei piccoli gesti non è facile, ma l'unico modo per stare in equilibrio...
      Un grande abbraccio e grazie per la visita Valentina

      Elimina
  7. Anch'io ultimamente tengo una lista con le cose che Devo e Voglio fare, e la tengo proprio sul cell in una di quelle app che dici tu! Più che altro perchè il tempo è sempre più tiranno e avere una lista mi aiuta a destreggiarmi fra le tante cose!! Hai ragione, dovremmo ricordarci più spesso che non siamo Wonder Woman! ;)
    Ti auguro un sereno week, un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...togliersi gli stivali e appendere il mantello al chiodo... ah che meraviglia! Addio WonderWoman!
      Sereno weekend anche a te Pamela!
      Un abbraccio

      Elimina
  8. Tu sei il mio idolo.... Devo assolutamente imparare da te.... Mug
    Troppo bello il post, condivido subito ..
    Felice week

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona... che commento scintillante!
      Un grande abbraccio e felice weekend

      Elimina
  9. Una buona abitudine che pratico, non sempre però, solo ogni tanto è l'attenzione al respiro. E poi le liste, quelle le tengo anch'io, aiutano molto. Ogni volta che si depenna qualcosa è una sensazione positiva, di obiettivo raggiunto, di una piccola porzione di libertà riconquistata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..quante cose in comune Ambra..e la tua espressione "piccola porzione di libertà riconquistata" mi piace moltissimo!
      Un saluto e Buon weekend

      Elimina
  10. Che bello questo posta, Barbara ! E che bello trovarmi così in sintonia con te. Io vengo da anni di "tecniche" orientali e non. Yoga, shatsu, dinamica mentale, bioenergetica, espressione corporea, bio danza, cranio sacrale, pilates ecc.
    L'attenzione al respiro e ' per me un automatismo, l'ho insegnato anche a mio figlio sin da quando era piccolo. Il saluto al sole l'ho praticato per anni. Anch'io bevo sempre un bicchiere d'acqua al risveglio. Tiepida. Ad esser assertiva e a dire no, che era un mio grande problema, ho imparato grazie alla psicoterapia. Ora mi viene fin troppo spontaneo ! Son diventata molto diretta e senza filtri ! Mi dedico sempre almeno uno spazio nella giornata al piacere puro. Ma con gli anni ho imparato a trarre piacere anche da cose che devo fare. Nelle mie buone abitudini giornaliere c'anche quella di farmi almeno una bella risata al giorno. E se non trovo motivi per ridere...pratico lo yoga della risata. Lo conosci ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...che meraviglia essere così in sintonia...
      Certo che conosco lo Yoga della risata di Simonetta! Ho fatto un workshop a Firenze quache anno fa... ah ahahah ah...
      Sì, è proprio vero quello che dice questo detto "circondati delle persone che stanno nel mondo che ti piace"
      Grazie per essere nel mio stesso mondo Cristina!
      Un grande abbraccio

      Elimina
    2. Dimenticavo: anch'io amo le mele, soprattutto quelle imperfette, come quelle che hai fotografato tu....e pure io due post fa dedicato alle mele...abbandonate. Un grande abbraccio e buona domanica

      Elimina
  11. Mi piacciono molto le tue buone abitudini, credo sia importante soffermarsi qualche attimo e dedicare del tempo per se stessi, devo impararlo anch'io!
    Ed è molto bello e vero l'aforisma che hai condiviso!
    Grazie per questo bel post e a presto!
    Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a TE Simo per essere passata a trovarmi!
      Un grande abbraccio
      MUg

      Elimina
  12. Quanto sei saggia e bella nell'anima Mug!
    Quella cosa della contrazione delle spalle ce l'ho anch'io.. proverò a seguire i tuoi consigli per migliorarmi!
    ti abbraccio forte..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...quella contrazione è dal troppo voler fare..! Concediamoci un po' di ano riposo ogni tanto...
      Un grande abbraccio!

      Elimina
  13. Cara cara Mug..mi piace mi piace questo post! Ai punti 4,6 e 7 ci sono arrivata da un po' per gli altri ci sto lavorando ma sono pigra..però ho pensato che devo venire a leggermi ogni giorno questi tuoi pensieri e lo trovo positivo ! Ti abbraccio e grazie per la positività che riesci a inviare!
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a TE Monica! ...ah la beata pigrizia.. come ti capisco!
      Un saluto

      Elimina
  14. un post bellissimo e moooooolto interessante!!!!!!! grazie per questi preziosi consigli...ti abbraccio forte forte Lory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Lory er essere passata a trovarmi!
      Un grande abbraccio

      Elimina
  15. epperòòòò Barbara che post fantastico, ho deciso anche io che voglio fare le 2 liste "devo e voglio". Grazie sei sempre fantastica. Un bacione Cristina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Cristina per il tuo commento! Torna quando vuoi sei sempre benvenuta!
      un saluto

      Elimina
  16. Eccoci! Ti dico le mie buone abitudini... Ricerca nella mente di tutte le cose belle da fare nella giornata appena sveglia. Mezzo limone spremuto con acqua tiepida appena alzata. Qigong al mattino, mezz'oretta possibilmente prima di colazione, senò scatta il momento killer che dici tu! È verissimo quando dici le che cose che voglio e le cose che devo. Io noto che anche le cose belle che però avevo già programmato spesso diventano un devo, bisogna che faccia finta di non programmarle... difficile eh :D
    Che bella sei!
    Flora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...wow! Sì FLora, mi fai venire in mente che mezzo limone soremuto nell'acqua è la versione B e con l'aggiunta di una punta di bicarbonato la versione C!
      Sai che talvolta succede anche a me di riuscire a trasformare un voglio in un devo.. magia del senso di responsabilità!
      Notare ed compremdere questi meccanismi killer è già un bel passo!
      Un saluto Flora!

      Elimina
  17. mi piacciono le tue piccole abitudini quotidiane. Io faticosamente finalmente ho imparato a dire no. "No mi dispiace non posso - no ora non mi va e non lo faccio". Sembra facile ma invece è difficilissimo, ci sono voluti anni. Certo non faccio solo ciò che voglio faccio anche ciò che devo , ma ora è tutto più equilibrato. Se ami le mele passa da me proprio oggi ho postato una non ricetta facilissima e buonissima!
    buona serata
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...come ti capisco ALice... dire di no con consapevolezza NON è assolutamente facile! Brava!
      e vogliamo parlare delle tue chip di mela?! strepitose! le VOGLIO fare!
      Un abbraccio!

      Elimina
  18. Ho letto attentamente ogni singola parola di questo post... rilassante.
    Una cosa è certa: non posso mangiare una mela al giorno, rimarrei vedova. Mio marito è un medico!
    Lalla spiritosa... perchè anch'io sono leggera dentro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha!! sei troppo forte Lalla...!
      Un abbraccio

      Elimina
  19. Bello questo post…e complimenti per le foto, mi piacciono molto!
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a Te Cinzia per essere passata a trovarmi!

      Elimina
  20. Ciao Mug! Grazie per aver condiviso con noi! Io ringrazio il libro che mi ha portato allo yoga da allora ogni cosa ha assunto un valore e i miei desideri sono diventati le mie attività quotidiane...al mattino faccio i 5 tibetani e alla sera saluto il sole ; ) più qualche altra asana che mi piace! e che dire con due gatti coinquilini il ritmo di vita è meditativo sempre oltre che pieno di allegria ... ahahahah basta guardarli. Grazie A presto Artemide

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio vero Artemide... quanto si impara a vivere dagli animali..!
      Un grande abbraccio

      Elimina
  21. Brava, fai bene! Mi piace il modo in cui scrivi e il modo in cui ti ascolti... La vita è spesso complicata e bisogna viverla al meglio delle proprie possibilità, semplificando e guardando piccole cose che la riempiono di bellezza in ogni momento.

    Ciao,
    Goga

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...guardare le piccole cose richiede davvero un allenamento costante e tanta determinazione...
      Io ci provo ed è in cima alle mie priorità perchè credo davvero che ne valga la pena...
      Grazie per il tuo commento Goga!

      Elimina
  22. Quanto mi piace questo post!
    Le tue buone mini abitudini sono di grande ispirazione, ne prenderò spunto.
    Ho praticato per qualche tempo lo yoga e conosco bene il saluto al sole, ma non ho mai avuto la spinta motivatrice ad eseguirlo ogni mattina... purtroppo.... la devo trovare... prima o poi.
    Un'altra cosa che mi piacerebbe molto affrontare, prima o poi, è il cammino di Santiago.... chissà! =)
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ognuno trova lo spazio ed il tempo necessario per le proprie buone abitudini, qualunque esse siano, tutte giuste e rispettabili!
      Un grande abbraccio e grazie per il tuo commneto Daniela!

      Elimina
  23. Molto interessante! Ho scoperto che ho alcune di queste buone abitudini (per esempio quella della respirazione) ma non ci avevo mai pensato su...il tuo consiglio di regalarsi nuove abitudini per stare bene lo considero un regalo per l'anno nuovo.
    Grazie ^_^

    RispondiElimina

Ti è piaciuto questo post? Condividilo!