mercoledì 13 febbraio 2013

[ Parigi ] * In Tour con la Mug *

Che ne dite di andare a Parigi?
...Quando?
... Adesso..!
Sì, con *Mug on Tour*
a passeggio per la Ville Lumiere
comodamente seduti davanti al vostro computer o 
leggendo questo post dal vostro smart-phone.
E allora, se vi va, non ci resta che partire...
...seguitemi!

la colonna sonora la trovate qui
 [Vista esclusiva dall'Espace Culturiel Luis Vuitton] *  Photo by me

La nostra mattina inizia con una Petit Dejeuner in Hotel:
croissant fragranti dall'inebriante profumo di burro
e piccole crepe vanigliate,
 accompagnate dalla marmellata di fragole
 Bonne Maman
 


[ Photo by me ]


Il caffè? 
Lo prendiamo in un posto speciale...
Dato che il palato italiano lo richiede cremoso, gustoso e ben fatto
vi porto subito da FAUCHON  
  in Place della Madeleine    
(Metro stop: Madeline) 
Mentre ci siamo, diamo un'occhiata alle vetrine:
packaging dai colori accesi e accostamenti glamour, 
dolci dalle forme più avangard, 
thè profumati dai gusti ricercati ed esotici. 


[Caffè da Fauchon in Place della Madeleine ] * Photo by me
 

Per muovermi a Parigi e nelle capitali europee 
mi piace utilizzare questa cartina.
E' la CRUMPLED CITY MAP
 realizzata in un tessuto non tessuto 
perfettamente stropicciabile!

 

[ Photo by me ]


Continuiamo il nostro giro e andiamo sulla Rive Gauche, 
esattamente in Rue De Sèvre 
 (metro stop: Sèvres-Babylone)
ed entriamo nel nuovo flagship store
 di HERMES
Inaugurato nel 2010, grazie al contributo degli architetti francesi RDAI
si trova all'interno di uno spazio unico e suggestivo, 
un tempo sede della piscina privata dell'Hotel Lutetia.


[ Photo by me ]


e prima di uscire diamo un'occhiata al Bookstore di Hermes
con un'ottima selezione di libri 
Io ho comprato questo


[ Photo by me ]



Passeggiamo lungo Blv Raspail e dopo un isolato arriviamo 
ad un museo molto particolare 
  MUSEUM OF EVERYTHING
con la sua mostra di "undiscovered, unintentional and untrained artists of our times"
La mostra, lo store con i gadget e il visual merchandising
sono assolutamente da non perdere! 
ah, dimenticavo, lo trovate anche su Facebook!


[ Museum of Everything ] *  Photo by me
  

Rimanendo ancora sulla Rive Gauche facciamo un salto da 
 LE BONNE MARCHE'
storico department store per i parigini doc.
E che ne dite di perderci fra gli scaffali e i banchi 
della GRANDE EPICERIE?
Un sogno per i palati di ogni tipo!


[ Vetrine de Le Bonne Marchè ]* Photo by me


Adesso sta a noi decidere se fermarci qui per pranzo oppure 
fare ancor un piccolo sforzo per arrivare a Boulevard Du Bonmarchè
 dove ci aspetta un negozio davvero speciale..
 MERCI
 (lo trovate anche su Facebook)

E' un meraviglioso concept store
che vale la pena visitare in qualunque momento dell'anno.
Al post del flower shop adesso trovate il Cinema Cafè Merci 
dove potete fermarvi per pranzo 
o anche solo per un centrifugato o una limonata.




All'entratra è esposto un prodotto davvero curioso.
Si chiama MOBILE HOSPITALITY
 E' una cucina completa smontabile e facilmente trasportabile! 
Vuoi saperne di più? Guarda qui 



[ Mobile Hospitality ] * Photo by me


Proseguiamo in direzione Rue St.Honorè 
(Metro stop: Concorde)
ci affacciamo su Place Vendome
e... rimaniamo a bocca aperta
... che meraviglia...


[ Photo by me ]


A questo punto suggerirei di regalare bellezza e gusto 
anche alle nostre papille gustative!
...Madame, monsieur ...et voilà! 
(in Rue Castiglione)
il nuovo negozio dedicato agli amanti del cioccolato 
e agli estimatori dello storico marchio Laduree
 

[ Photo by me ]
 

Adesso sì che siamo pronte per affrontare i negozi di Rue St.Honorè!
Direi di fermarci subito da COLETTE ,
(anche su Facebook)

E' uno storico concept parigino,
una sorta di 10 Corso Como di Milano.

Poi continuiamo a passeggiare e diamo uno sguardo alla Lingerie 
di CHANTAL THOMASS

Prima di giungere al fondo della Rue St.Honorè 
entriamo da ASTIER DE VILLATTE
attratti dalle meraviglie in vetrina 
e rapiti dalla bellezza delle porcellane... e non solo... 


[ Photo by me ]


    A questo punto ci sta proprio un bel thè 
da VERLET,
una vera boutique per gli amanti di thè e Caffè
con una selezione davvero raffinata


[ Photo by me ]


"E nell'ora che volge al desio" (come direbbe Dante) 
attraversiamo i Giardini delle Tuileires
godendoci la luce spettacolare del crepuscolo... 


[ Photo by me ]


E passeggiando in quest'atmosfera fra il sogno ed il pittorico
arriviamo fino al Museo del Louvre.
Grazie alla apertura notturna
 (mercoledì e venerdì fino alle 22.00)
sarà un piacere finire la giornata 
passeggiando fra i capolavori di tutti i tempi.. 

E a cena?
Direi di affidarci ai consigli preziosi del Cavoletto di Bruxelles
di Sigrid Vebert
raccolti nell'esclusiva PARIS GUIDE



Il web-tour è finito
ma la giornata è appena iniziata!

Bonne journèe à tous!


***
Quando si sta bene nella propria pelle,
 viaggiare è solo stare altrove, non è più essere lontani. 
Isabelle Adjani
***


 

40 commenti:

  1. Sei una tentatrice tu!!!!
    A parte Parigi che è tutta una tentazione,
    ma dolci, tè, cene, oggetti, libri!!!
    Grazie per il bel tour!
    Anna

    RispondiElimina
  2. ahhah! Grazie a te Anna! Saresti una compagna di viaggio perfetta!
    Buona giornata!
    Mug, tentatrice ^_____*

    RispondiElimina
  3. Paris toujours Paris..il mioprimo viaggio DA SOLA appena maggiorenne...che stretta al cuore ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...che esperienza dev'essere stata... viaggiare da SOLA è un altro viaggiare... Ti capisco bene! E ADORO viaggiare anche da sola!

      Elimina
  4. Meraviglioso Post Mug! Mi piace molto! Alessandra imparando ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale! ...è uno scambio continuo...
      Mug

      Elimina
  5. Mamma mia che meraviglia! Sto organizzando un weekend romantico da passare con il maritino questa primavera. Siamo indecisi tra Londra e Parigi ma grazie a tuo post credo di aver già deciso. Grazie per le dritte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parigi a primavera... Che meraviglia! Starei ore a passeggiare nei parchi e a giocare con le barchette nelle fontane delle Tulierie.
      Buon Viaggio
      Mug

      Elimina
    2. Grazie cara! Sei un tesoro!

      Elimina
  6. lo leggero' e lo riguardero' all'infinito...
    bellissimo il tuo tour...
    spettacolare te!

    grazie!!!!

    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Laura per essere passata a trovarmi!
      Buona giornata
      Mug

      Elimina
  7. Un gran bel reportage davvero
    Grazie per la visita Mug
    e buon viaggio!
    Mari

    RispondiElimina
  8. mi sembra di ripercorrere le stesse strade...sono gia passati ben 3 anni...da rifare altrimenti c'è il rischio di dimenticarsene;)))))

    un caro saluto

    giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Giulia, bisogna tener vivi i ricordi di viaggio...
      non dimentichiamo di ripartire!
      Mug

      Elimina
  9. Fantastico tour, conosco Parigi benissimo, ma ogni volta è come la prima volta, e ogni volta che vedo immagini come queste la tentazione di ripartire si accende!!!
    Un abbraccio Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..e ogni volta che andiamo a Parigi aggiungiamo sempre un piccolo nuovo tassello al puzzle!
      Grazie Ale
      Mug

      Elimina
  10. grazie per questo bellissimo viaggio!!
    Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Elena per il tuo commento!
      Buona giornata
      Mug

      Elimina
  11. Ciao Barbara, è un piacere scoprirti! Con questo post mi hai fatto venire una gran voglia di tornare a Parigi... Ma chissà quando ci riuscirò!!!
    A presto.
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Silvia! E' un piacere avere te come follower.
      Grazie
      Mug

      Elimina
  12. Tesoro grazie!! Un giro bellissimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per aver deciso di farlo!
      E' stato un piacere
      Buona giornata
      Mug

      Elimina
  13. Mai stata a Parigi e stasera grazie a te ne ho avuto un assaggio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...questo era davvero un piccolo assaggio Silvia.. Parigi è davvero molto molto di più!
      Felice di avere te come follower
      Buona giornata
      Mug

      Elimina
  14. Meraviglioso! mi hai fatto rivivere il mio viaggio a Parigi di qualche anno fa! Ci tornerei subito!
    Grazie per questo bel tour!!
    a presto!!Colgo l'occasione per farti i complimenti per il tuo blog "très chic"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il commento ed i complimenti Stefania... li prendo a braccia aperte!
      Buona giornata!
      Mug

      Elimina
  15. Avevo proprio bisogno di questo viaggio :) Grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto fa bene viaggiare... anche solo con la mente!
      Felice di averti portata a Parigi con me.
      Buona giornata Diana!
      Mug

      Elimina
  16. Mi hai fatto rivivere tutte le volte che sono andata lì per lavoro e con i piedi doloranti l'ho percorsa in lungo e in largo con qualsiasi tempo...ma il suo fascino rimane immutato in ogni stagione. Se tutto va bene, a marzo ritorno a Londra che anche lei si difende! Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti capisco Bogomilla..! quel mal di piedi dopo giornate passate in fiera o in giro per fare ricerca... anche i miei piedi lo ricordano, come i tuoi!
      Felice di avere gli stessi ricordi... e sopratutto benvenuta!
      Mug

      Elimina
  17. Come ci tornerei a Parigi... questa volta sarebbe la terza volta... ma devo essere sincera, non mi accontenterei nè di una terza, quarta, quinta volta.... Parigi non mi stanza mai! J'adore Paris <3
    Incantevole post! sembrava di essere là!
    un bacio Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te Sara... la quinta.. la sesta.. la settima e via andare...!
      Per fortuna che Parigi è sempre là!
      Bonne Journèe!
      Mug

      Elimina
  18. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  19. Che bella questa Parigi lontana dai luoghi comuni, hai una naturale propensione nel prendere le persone per mano e nell'accompagnarle in viaggio insieme a te, lo avevo già notato questa estate quando parlavi della Colombia...sei davvero speciale! Ti abbraccio. Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Eli, il tuo commento è di una sincerità disarmante... GRAZIE DI CUORE!

      Elimina
  20. Grazie per questi istanti di piacere puro!
    Donata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Donata per essere passata a trovarmi!
      Torna quando vuoi, sei sempre bevenuta!
      Un grande abbraccio
      Mug

      Elimina
  21. E' stato bello incontrare nuovamente Parigi attraverso le tue parole e le tue immagini....
    Ho scritto tutti gli indirizzi in agenda, così da poterli ritrovare nel prossimo viaggio nella mia amata Parigi <3

    ...E' strano, ma allo stesso tempo così normale; ritrovarsi in una città così distante da dove abito e sentirmi così serena e ....a casa!
    Un abbraccione grande
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo commento Sara!
      Capisco bene la sensazione che racconti, quella di "sentirsi a casa" in un'altra città del mondo.
      A me fa lo stesso effetto Manhattan (NYC)...E allora non resta che partire più spesso, no?!
      Grazie per essere passata a trovarmi!.. torna quando vuoi, sei sempre bevenuta!
      Un grande abbraccio
      Mug

      Elimina

Ti è piaciuto questo post? Condividilo!