giovedì 23 agosto 2012

[ UNA MOLESKINE SPECIALE ]


Questa è una Moleskine.
Piccola.
Formato orizzontale.
Pagine bianche.
Ruvide. Acquerellabili.

Ogni taccuino che si rispetti racconta di grandi viaggi.
Appunti di vita. Segreti del cuore.

  Anche questa Moleskine è dedicata ad un "viaggio".
Un viaggio speciale, intimo e privato.
Lungo più di una dozzina di giorni,
quasi giunto al termine.

 Ho deciso di raccontarvelo,
lasciando andare vergogna e imbarazzo.
Tanta vergogna. Tanto imbarazzo.
Ho deciso di condividere nel mio blog
anche le mie esperienze più intime e dolorose,
le mie paure più profonde.


Perchè siamo TUTTI esseri UMANI.
Fragili. Speciali. Unici.
Anch'io lo sono.
Come ognuno di Voi.










 Un forma particolarmente invasiva di Herpes
mi ha trasformato il viso.

Tolto il sorriso.
Indurita di dolore.
Pianto per lo sconforto.
Giorni e giorni.



Finchè un bel giorno di sofferenza
ho preso la moleskine nuova, 
acquerelli che non usavo da anni, 
inchiostro e pennino.




E così ho iniziato. 
Senza farmi domande.
Senza chiedermi dove mi avrebbe portato.
A cosa sarebbe servito.





Il dolore, lo sconforto, il silenzio.
Tutti alleati preziosi.






Una forte spinta a tirare fuori.
A fare pulizia nel cassetto.







Ogni pagina si è formata da sola.
LIBERA DAL GIUDIZIO.
Il mio.







Scrivere TUTTO ciò che affiora.
Parole. Frasi. Segni.
Senza censura.
La mia.







La mano SA cosa VUOLE scrivere.
L'occhio sa quale colore VUOLE usare.
Dove. Come.







 Fidarmi.
Affidarmi.
All'intuito più profondo.
All'intelligenza del corpo.





Ascoltare i segnali del mio corpo.
Lasciarlo "sfogare".
Lasciarlo parlare.
Senza giudicare.






Considerare la malattia come una grande opportunità.






Superare la vergogna.
Smettere di combatterla.

Accoglierla con AMORE.






Lasciandomi cullare e curare dal SILENZIO.





[ all sketches&photos by me ]


Il viaggio è quasi giunto al termine.
Lentamente sto recuperando il sorriso
e la consapevolezza che niente accade per caso...

...neanche un herpes!


^__________^



Mug



***
Hai dentro la tua malattia.
Hai dentro la tua cura.

Niccolò Fabi  

ascolta "Dentro"

***

Ringraziamenti speciali / Special Thanks to


Christian Boiron
per avermi ricordato di NON "combattere la malattia"

The Herpes Blog
per avermi rassicurato raccontando esperienze


Al mio omeopata

&
last but not least

Silvano
per avermi protetta e rispettata,
per aver creduto ed incoraggiato 
il grande potenziale di guarigione 
del mio corpo

26 commenti:

  1. Mi hai travolta, sei una forza grande, quella Moleskine ha risucchiato anche me nel vortice dei tuoi difficili giorni....ancora una volta arrivo alla fine del tuo post senza fiato. Eli

    RispondiElimina
  2. .....un post incantevole ,pieno di forza....e coraggio ♥♥♥

    RispondiElimina
  3. Mug mi spiace xbtutta questa sofferenza.... Glibacquerelli che hai creato sono bellissimi e profondi! Un bacio
    Etta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Etta! Ricambio con un abbraccio

      Elimina
  4. Sono senza parole tanto questa espressione, questo tirar fuori parole sogni colori tutto...è bello!
    Grazie per tutto questo, mi ha fatto bene al cuore e non solo...sono felice di averti conosciuta!
    Cristina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cristina, grazie per il tuo commento..Anche a me fa bene al cuore!
      ^___^

      Elimina
  5. Un abbraccio grande e si, e' vero, siamo tutti fragili, umani, ma speciali!
    Chiara

    RispondiElimina
  6. La forza ,il coraggio di una donna capace di incanalare la sofferenza in un qualcosa di positivo!
    Una persona speciale che stimo sempre di più!
    Un abbraccio
    Mari

    RispondiElimina
  7. Oh, mi dispiace per questa spiacevole avventura che hai dovuto affrontare... Peró che fanastico risultato artistico! Mi ricorda molto il diario di Frida Kahlo. un abbraccio e grazie per aver condiviso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sybi grazie per il commento.. sono subito andata a vedere il Diario di FK: non sapevo dell'esistenza. Meraviglioso!
      Ricambio con un abbraccio
      Mug

      Elimina
  8. Ciao Barbara. Non abbatterti. Purtroppo spesso l'herpes si manifesta quando siamo in momenti delicati e difficili, quando siamo stressati e stanchi. E' un segnale che ci da il ns. corpo, ma questo tu lo sai bene. Sono rimasta incantata dai tuoi lavori, dalle immagini che ci hai regalato, dalla trasparenza degli acquerelli, dalla tua poesia.
    Grazie per essere passata. Adesso mi faccio un giro nel tuo angolino, posso vero? bacione e auguri di pronta guarigione. Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patty, il tuo commento sincero mi ha regalato tanta energia. Entra e curiosa dove vuoi, sei la benvenuta!
      Felice di averti trovata,
      A presto
      Mug

      Elimina
  9. Thanks much for stopping by my blog! I do appreciate your sweet comments :) Love your calligraphy. Not an easy thing to master....I know, as I've done a little.

    RispondiElimina
  10. Un post toccante e illuminante allo stesso tempo... grazie Barbara, ho sentito il bisogno di dirtelo anche se ci conosciamo poco... Un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. Lucky you in Italy. Thanks for visiting. Wonderful paints.

    RispondiElimina
  12. Grazie ricambio con piacere.
    Debora

    RispondiElimina
  13. sono rimasta davvero incantata ad ammirare i tuoi capolavori e ti ammiro sei una persona davvero di grande spirito, ho molto da imparare.
    grazie di esser passata e spero di rivederti presto!!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Trasformare il dolore, la rabbia, la sofferenza in creatività… la tua Moleskine mi ha ispirata tantissimo e mi ha ricordato che quando ci sono momenti meno luminosi degli altri si ha comunque una forma di terapia gratuita e che non ha effetti collaterali: prendere gli acquarelli e andare liberamente, lasciandosi trasportare dalla mano e non dalla mente.
    A volte me ne dimentico, grazie Mug per avermelo ricordato.
    A presto :-)

    RispondiElimina

Ti è piaciuto questo post? Condividilo!