mercoledì 29 agosto 2012

[ BE the BEST of whatever YOU are ]

Se non puoi essere un pino sul monte,
    sii una saggina nella valle,



If you can't be a pine at the top of the hill,
be a shrub in the valley,




ma sii la migliore piccola saggina sulla sponda del ruscello.

But be the best little shrub on the side of the hill.





Se non puoi essere un albero,
    sii un cespuglio.
Be a bush if you can't be a tree.





Se non puoi essere una via maestra
    sii un sentiero.


If you can't be a highway, just be a trail.
Se non puoi essere il sole,  sii una stella.

If you can't be a sun, be a star.




Sii sempre il meglio di ciò che sei.
   
 For it isn't by size that you win or fail.
Be the best of whatever you are.

***

Se ti capita in sorte d'essere uno spazzino,
spazza le strade come Michelangelo dipingeva quadri,
spazza le strade come Beethoven componeva musica,
spazza le strade come Leontyne Price cantava all'opera,
spazza le strade come Shakespeare scriveva poemi.
Spazza le strade così bene che tutti in Paradiso e in Terra
debbano fare una pausa e dire:
"Qui visse un grande spazzino 
che fece davvero bene il suo lavoro"

***
If it falls your lot to be a street sweeper,
sweep streets like Michelangelo painted pictures,
sweep streets like Beethoven composed music,
sweep streets like Leontyne Price sings
before the Metropolitan Opera.
Sweep streets like Shakespeare wrote poetry.
Sweep streets so well that all the hosts of heaven and earth
will have to pause and say:
Here lived a great street sweeper who swept his job well.



 Martin Luther King  



[all photo by me]


 

19 commenti:

  1. mi piace il tuo blog ti seguo con piacere se ti va passa da me ciao

    RispondiElimina
  2. Bellissimo post.....davvero davvero Bello!!! ciao un bacione

    RispondiElimina
  3. un grande insegnamento! Grazie Barbara!

    RispondiElimina
  4. foto stupende, pensieri stupendi...sempre tutto stupendo qui...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Filomena sei davvero motlo gentile!
      Un grande abbraccio
      Mug

      Elimina
  5. L'altra sera ero a fare happy hour con 4 nostre vecchie amiche e proprio una di loro, Francesca, raccontava l'emozione di vedere queste foto che io non avevo ancora visto. La perfezione del dettaglio interno, la perfezione del racconto. Finalmente ho trovato due minuti per scappare e venirti a trovare qui, tra le pieghe di questo nuovo rapporto virtuale che sto incominciando ad apprezzare...
    Mug, tesoro mio e del mondo, ma quanto talento?! Sono davvero senza parole per la bellezza di questi scatti, del loro silenzioso lavorare con le parole, della poesia che ne deriva: poesia di parole e senso, immagine e colore, odore, tatto e batticuore. Ti ho conosciuto sentiero e ti ritrovo strada maestra, grazie Mug davvero! Ti voglio un'infinita distesa di girasoli di bene. Bibi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei un vero tesoro, cara BIbi. Vero.
      I tuoi commenti scaldano questo spazio come un camino acceso...
      Grazie per esserci sempre!
      Mug
      PS: e virtualmente un grande abbraccio alla Franci!...quanto mi manca la tua risata trascinante!

      Elimina
  6. Ti seguo...grazie di essere passata.
    Le tue foto sono bellissime :)

    XXBACIOTTIXX

    RispondiElimina
  7. Risposte
    1. Thank you Sandy for your comment and for stopping by my blog.
      Have a wonderfull day!
      Mug

      Elimina
  8. Love Love Love love Love love Love Love....... etc x 100,000,000!!!!!

    RispondiElimina
  9. Preciosas palabras y mejores fotografías!!!
    Besos

    RispondiElimina
  10. Parole e immagini stupende... E' un piacere passare da te!
    Buon fine settimana.
    Silvia

    RispondiElimina
  11. Sono commossa. Parole che arrivano al cuore. Sono regali preziosi quelli che fai...
    GRAZIE!

    RispondiElimina
  12. Le tue parole sono carezze per i nostri cuori. Grande Barbara

    RispondiElimina

Ti è piaciuto questo post? Condividilo!