lunedì 23 luglio 2012

[ Doppia colazione a Manhattan...Why Not?! ]

Bogotà . El Dorado .  > New York . JFK . 
ore 6.30 del mattino.
Lunga attesa prima del volo per Milano.
E allora...via!
Air train per Jamaica Station.
Subway per Manhattan.
E in poco più di mezz'ora sono su
5th Avenue con 53th street. 
Che spettacolo!



Mi batte forte il cuore.
Ogni volta. Come la prima volta.
 Adoro essere qua.
Questa città è prepotente nella sua bellezza.
Ha una energia magnetica che rapisce i sensi 
e li restituisce al cubo.
 E' un fluire senza sosta e senza esitazione.




Inizia a piovere. Forte.
Mi rifugio da Magnolia Bakery.
^__________^
Flourless Chocolate Cake and Coffee Espresso.
La prima colazione è servita!




Continuo a camminare sulla 5th 
incurante del meteo.
Mi imbatto in una pioggia di pois.
E' la vetrina del flagship store di 
allestita in collaborazione con 
l'artista giapponese Yayoi Kusama 




Incontro Caterina davanti all'Apple store 
e ci rifugiamo dentro la Trump Tower.
Un caffè, un lemon cake da Starbuck
e la seconda colazione è servita!
^__________^


 
Qualche aggiornamento sui suoi studi 
racconti di vita oltre oceano, 
risate e clima sereno.
Ma aihmè, guardo l'orologio.
E' già ora di ripartire!




Alzo gli occhi.
Mi godo per un attimo ancora
lo spettacolo mozzafiato dei grattacieli.
Mi sento fortunata.
So di esserlo.
Ringrazio quel cielo per questo.



Scendo nelle viscere della grande mela
accompagnata da un giro di blues...
La metro arriva.
Finisce così la mia avventura newyorkese.
Un brivido lungo due ore. 
Esattamente quello che volevo.
E' successo.
 
 
 Buona settimana!


Mug
back home 

7 commenti:

  1. Ahhhh
    Sì! Queste tue due ore a NY ci volevano proprio anche a me!!!
    Grazie Mug..queste foto sono così vere che sembra di sentire gli odori. Di Bogotà, di NY.
    Entriamo qui e siamo tutti un po' in viaggio, con te.
    Bacio
    Annalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NY ha su di me un richiamo fortissimo. Mi sento a casa lì. E sono felice di aver trasmesso anche a te questa sensazione di viaggio. Grazie Annalisa, mi ha fatto molto piacere il tuo commento. Benvenuta in Mugitaly! ^______^

      Elimina
  2. ciao Mug
    seguivo i tuoi pensieri su Fb ma non sapevo di questo tuo blog... una piacevolissima sorpresa. Fresco e frizzante come immagino sia tu!!!!
    purtroppo non conosco NY ma desidererei tanto fare una visita a questa magnifica metropoli, chissà...
    a presto
    simonetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simonetta, sono felice di leggerti in Mugitaly!
      Se andrai a NY rimarrai affascinata..
      Buona Giornata
      Mug

      Elimina
  3. Ah, lo so, non ci andrò mai, perciò ti ringrazio per avermi portata con te queste due ore. Baci. Eli

    RispondiElimina
  4. Sono felice di averti portato con me e sei stata un apresenza leggerissima nel trolley! ^____* Al prossimo viaggio!
    Un abbraccio
    Mug

    RispondiElimina
  5. tanti anni fa mi ritrovai ad avere una coincidenza con u volo per citta del messico e ben 6 ore a NY.dímpulso preso il taxi e mi avventurai in centro..tu hai colto quello spirito...mi ci sono ritrovata!

    RispondiElimina

Ti è piaciuto questo post? Condividilo!